Giornata del Malato

«Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date» ( 10,8). Queste sono le parole pronunciate da Gesù quando inviò gli apostoli a diffondere il Vangelo, affinché il suo Regno si propagasse attraverso gesti di amore gratuito.

In occasione della XXVII Giornata Mondiale del Malato, che si celebrerà in modo solenne a Calcutta, in India, l’11 febbraio 2019, la Chiesa, Madre di tutti i suoi figli, soprattutto infermi, ricorda che i gesti di dono gratuito, come quelli del Buon Samaritano, sono la via più credibile di evangelizzazione. La cura dei malati ha bisogno di professionalità e di tenerezza, di gesti gratuiti, immediati e semplici come la carezza, attraverso i quali si fa sentire all’altro che è “caro”. (Papa Francesco)

Come consolidata tradizione, anche nella nostra Arcidiocesi, celebreremo la Giornata del Malato domenica 10 Febbraio presso la Chiesa Parrocchiale della Sacra Famiglia di Osimo dove L’Arcivescovo presiederà la Santa Messa.

La data è stata anticipata alla domenica precedente l’11 febbraio per favorire la partecipazione, in un giorno festivo, dei malati e di tutte le Associazioni che si impegnano nella Pastorale .

Il programma è il seguente:
Ore 10:30 Preghiera del Santo Rosario
Ore 11:00 Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Mons. Angelo Spina
Durante la S. Messa verrà amministrato il Sacramento dell’Unzione degli Infermi alle persone malate.

Print Friendly, PDF & Email