“Pellegrini sulla strada dei sogni”: i giovani raccontano la Gmg a Panama

«I sogni sono un dono di Dio, un dono che Dio semina nei vostri cuori. I sogni ci sono dati gratuitamente, ma perché noi li diamo anche gratuitamente agli altri. Offrite i vostri sogni: nessuno, prendendoli, vi farà impoverire. Offriteli agli altri gratuitamente. Ragazzi e ragazze, siate voi pellegrini sulla strada dei vostri sogni. Rischiate su quella strada: non abbiate paura. Rischiate perché sarete voi a realizzare i vostri sogni, perché la vita non è una lotteria: la vita si realizza. E tutti noi abbiamo la capacità di farlo». Queste sono le parole che Papa Francesco ha rivolto ai giovani italiani l’11 agosto, durante la veglia di preghiera al Circo Massimo, e la Pastorale Giovanile di Ancona-Osimo ha deciso di organizzare l’evento “Pellegrini sulla strada dei sogni” per incontrare i ragazzi che hanno partecipato alla Gmg a Panama e ricordare che è importate sognare in grande, come ha detto il Santo Padre.

Domenica 26 maggio, presso il Centro Polifunzionale di Pietralacroce, tra giochi, video, foto e momenti di riflessione, i giovani che hanno partecipato alla Gmg hanno raccontato la loro esperienza a Panama ad altri ragazzi e ragazze dell’arcidiocesi. La serata è stata divisa in tre parti. Durante la prima parte in una sala, i giovani attraverso dei pannelli hanno potuto scoprire la storia dei santi patroni della Gmg a Panama, tra cui San Giovanni Paolo II, San Juan Diego e Santa Rosa da Lima, e attraverso alcuni giochi conoscersi, assaggiare frutta caraibica e scegliere lo stretto indispensabile da portare nello zaino, dalle cose pratiche come passaporto e cappello, all’allegria e alla semplicità che non devono mai mancare nel proprio cuore. In un’altra sala sono stati proiettati i video della Gmg e appese foto e frasi dette dal Papa a Panama, mentre una terza sala è stata dedicata alla riflessione personale. Qui, con musica di sottofondo, i ragazzi, i giovani e gli adulti hanno riflettuto su alcune esortazioni del Papa e risposto ad alcune domande.

Nella seconda parte della serata i giovani hanno visto il video del viaggio a Panama, mentre nella terza parte i ragazzi che hanno preso parte alla Gmg hanno risposto alle domande fatte dai ragazzi e dalle famiglie che hanno partecipato alla serata organizzata dalla Pastorale giovanile. E anche l’arcivescovo Angelo Spina ha ricordato episodi e aneddoti del viaggio a Panama. «Quando eravamo a Panama – spiega don Alessio Orazi, responsabile della pastorale giovanile – ho sentito il desiderio di condividere quello che stavamo ricevendo dagli incontri, dai giovani e dalle parole del Papa e dei vescovi. I ragazzi si sono quindi adoperati per organizzare questa serata, per condividere con più gente possibile la gioia del pellegrinaggio e tutto quello che abbiamo ricevuto. Ecco che abbiamo allestito delle sale, con foto e video, in modo tale da far toccare con mano tutto ciò che abbiamo vissuto a Panama».

 

Video

 

 

Fotogallery

 

Print Friendly, PDF & Email